Panino Italiano Magazine

Paninosofia

Piatti, piattini e “scarpette”. E il panino dove sta?

Piatti, piattini e “scarpette”. E il panino dove sta?

Il Gambero Rosso li ha raccontati e fotografati. Piatti, piattini che portano disegnati e colorati frammenti di cibo, bave di salse, perché il design oggi non esita a prendersi gioco dell’appetito dei consumatori …

Leggi
LA STORIA DEI CROSTINI...

LA STORIA DEI CROSTINI...

Non erano trascurati da chi organizzava il lungo banchetto principesco o papale, anzi vi entravano nella descrizione dettagliata delle pietanze. Bartolomeo Scappi li chiamava ...

Leggi
Storia del panino vegetariano, le “finte” carni

Storia del panino vegetariano, le “finte” carni

Prima di affrontare dibattiti e decreti dell’Europa sulle finte carni e su quelle veg, occorre presentare chi scrive. Ho pubblicato Vegetit ...

Leggi
Pane e formaggio. Due righe di storia

Pane e formaggio. Due righe di storia

Nel "Regimen sanitatis scholae Salerni", codice dell’ XI secolo, colgo un cenno ai cibi molto nutritivi fra cui "Caseus orbatus, panisque recens oculatus": Il cacio privo di occhi e il pane fresco occhiuto.

Leggi
Il pesto tra storia e variazioni

Il pesto tra storia e variazioni

È un odore che avvolge tutta la Liguria. È sano, semplice, facile, fresco. Un mix di basilico, pecorino, olio, aglio e pinoli. Un prodotto totalmente ligure, certo,...

Leggi
Pane e latte

Pane e latte

Nel 1696 questo famoso dipinto di Vermeer, pittore allora quasi sconosciuto, fu venduto all'asta per 175 fiorini.

Leggi
Cesto di pane

Cesto di pane

E' un bellissimo, piccolo dipinto al quale Salvador Dalì era molto affezionato, tant'è che lo portava sempre con sé.

Leggi
Sala da pranzo

Sala da pranzo

L'evoluzione del locale dove si consuma il pasto e del suo arredo più importante, il tavolo, come lo conosciamo oggi, comincia nel Medioevo.

Leggi
Panino, nome e destino

Panino, nome e destino

Il nome ‘panino’ è sfigato? Semmai modesto, sottomesso a quello di un lord inglese - lord Sandwich - che nell’Ottocento s’impone in tutta l’Europa qualunque cosa ci fosse nel mezzo: fette di roast-beef o burro e aringhe salate.

Leggi
La vera storia del toast

La vera storia del toast

Il toast è una specie di “religione” che conta adepti affezionati e piuttosto… intransigenti. Il segreto di questo (apparentemente) semplice panino sta infatti sia negli ingredienti – facile liquidarli con un «basta avere pane, prosciutto cotto e una sottiletta»

Leggi
Il pane ora

Il pane ora

Il panino ha posto il pane al centro di ogni combinazione di ingredienti e l’ha tradotto in forme, oggetti, colori ed arte.

Leggi
Pane e fichi

Pane e fichi

Nelle povere famiglie italiane, fino agli 70' del secolo scorso era una cena abituale.

Leggi
Dieci modi di dire pane

Dieci modi di dire pane

Un sinonimo di estate? Potrebbe essere “aperitivo”.

Leggi
Delle fotografie che raccontano storie di pane...

Delle fotografie che raccontano storie di pane...

Le fotografie di Maurizio Camagna montano e smontano Roma, si attardano in via dei Chiavari e in Campo dei fiori, ficcano gli occhi e le mani nell’impasto, illuminano e spengono l’insegna “il forno”.

Leggi
I panini semi seri: il panino della mamma (o della nonna?)

I panini semi seri: il panino della mamma (o della nonna?)

Il titolo dubbioso dipende esclusivamente dalla mia età. C'era una volta il boom demografico, una dignitosa povertà...

Leggi
Degustare non è un gioco!!!

Degustare non è un gioco!!!

Degustare non è un gioco e domanda sensibilità e scaltrezza

Leggi
Perché è meglio non ordinare panini in Francia

Perché è meglio non ordinare panini in Francia

Se vi capita di parlare di “dehor”, “mise en place”, “sac à poche” o ancora “bon ton” con un francese, c’è una grande probabilità che vi guardi senza capire. Invece, avete già provato a chiedere dei “panini” in Francia?

Leggi
Un panino, prego!

Un panino, prego!

Il pane imbottito,Soltanto due fette,In mezzo condito Con mille ricette,È oggi diventatoPane consacratoCome l’ostia in chiesaE spesso a sorpresaNutre i nostri pensieriPiù...

Leggi
Il panino fantasma

Il panino fantasma

Con il covid19, la chiusura di scuole, negozi, ristoranti e fabbriche, il panino si è sdoppiato in un fantasma, che riappare dietro insegne che lo nominano e lo ricordano, che si materializza consultando app e siti, e in un nuovo oggetto casalingo, nato dalle circostanze.

Leggi
Niente rimpianti

Niente rimpianti

Com’era bello quel primo morso del panino siciliano seguito da un sorso! E’ proprio quello che non dobbiamo dirci con locali chiusi, piazze deserte e l’autocertificazione in tasca per andare, una volta alla settimana, a far la fila davanti al supermercato.

Leggi