Panino Italiano Magazine

Una giornata in Accademia

Il panino a 360 gradi by Laura Rizzato 05/02/2018

Gestire la produzione di un laboratorio, che si tratti di cucina, pasticceria, panificazione, non è una cosa affatto semplice. 

Si comincia sempre con le preparazioni che richiedono più tempo (lievitazione, riposo, raffreddamento,...) e poi via via si procede con le altre.

Ma la difficoltà non sta solo in questo: bisogna sempre tenere in ordine il tavolo di lavoro, fare economia di spazi e di ingredienti. Il frigo "ben fatto" è sempre ordinato e i prodotti controllati. Tutto perché la riuscita sia così perfetta che o dici "wow" o stai in silenzio perché il piatto che hai preparato è troppo bello e invitante. 

 

Questo è quello che succede anche nella cucina dell'Accademia quando i corsi professional si stanno svolgendo... che è poi quello che abbiamo avuto la fortuna di vedere oggi: Galileo Reposo all'opera con quattro fantastici ragazzi che sognano di aprire e gestire una paninoteca tutta loro, che abbia personalità e qualità... e anche un pizzico di dolcezza

Laura Rizzato

Laura Rizzato

Laura Rizzato, Laurea Magistrale in Lettere Moderne e una passione, fin da ragazzina, per il cibo buono e ben presentato.

Articoli correlati

la-scuola-e-iniziata-n-1874.html

La Scuola è iniziata!

torna-paniniamo-n-2277.html

Torna PaniniAmo!

dimmi-che-pane-mangi-e-ti-diro-chi-sei-n-889.html

DIMMI CHE PANE MANGI E TI DIRO' CHI SEI!

pane-di-matera-con-caciocavallo-e-confettura-di-miele-e-pere-n-2134.html

Pane di matera con caciocavallo e confettura di miele e pere

amare-i-clienti-non-vi-aiutera-se-non-glielo-dimostrate-kerry-bodine-n-64.html

“Amare i clienti non vi aiuterà se non glielo dimostrate” – Kerry Bodine

for-your-pleasure-and-short-time-n-2009.html

For your pleasure and short time