Panino Italiano Magazine

Salumi espressi

Prodotti & Produttori by Anna Prandoni 03/11/2017

Voglia di pane e salame? Vai sulla app e in un’ora hai tutto quello che ti serve, a casa.

È la promessa di Amazon Prime Now, il servizio ultrarapido del colosso del delivery, che a Milano impazza e da qualche tempo è arrivato anche al mondo del cibo, spesso di qualità.

Come per i salumi di Daniela Pasini, giovanissima imprenditrice che sta cercando di costruire una seconda vita all’azienda di famiglia, un tempo solo produttrice per altri brand e da tre anni impegnata invece a creare e comunicare il proprio marchio familiare. 

'Mi chiedo spesso che cosa penserebbe mio nonno che ha creato l'azienda 70 anni fa se gli dicessi che i suoi salumi, col suo nome, possono arrivare a casa del suo cliente in un'ora dall’ordine, ordine fatto da una app con un telefono senza fili. 
Per lui, classe 1915, il concetto di tempo era fondamentale, per la produzione di un salume buono e sano per i nostri clienti serviva pazienza. Questa improvvisa accelerazione che effetto gli avrebbe fatto?
Tre anni fa in famiglia e in azienda ci siamo trovati ad un bivio: perchè non far conoscere la nostra storia e raccontare la nostra produzione e tradizione familiare, mettendo il nostro nome e la nostra faccia sui salumi che producevamo da tanto tempo solo per altri? Ci siamo buttati e io ho deciso di abbandonare la mia carriera nella cosmetica e di imparare a comunicare la mia azienda, a cui abbiamo deciso di dare il nostro nome.
In realtà, più andiamo avanti nel progetto e più capisco che stiamo raccontando in modo diverso con mezzi diversi esattamente quello che abbiamo sempre fatto, senza cambiare, nella sostanza, nulla. Insomma, penso che il nonno sarebbe perfettamente d’accordo con il nostro nuovo corso!’

E allora lasciamoci sedurre da questo cotto davvero speciale, dai salamini ‘pic-nic’ che sono come le ciliegie e uno tira l’altro, o dal lardo creato, come altri salumi dell’azienda, in collaborazione con Davide Oldani, unendo la maestria dello chef con la professionalità Pasini, per un risultato che è davvero inconsueto e diverso da quelli a cui siamo abituati, con le spezie al posto delle erbe e una salagione con sale grosso. Davvero perfetto, da assaporare tra due fette di pane appena tiepido e croccante. 

Salumi espressi
Salumi espressi
Salumi espressi
Salumi espressi
Anna Prandoni

Anna Prandoni

Anna Prandoni è direttore de Il Panino Italiano e advisory board member dell’Accademia. Giornalista e scrittrice, da oltre 20 anni si occupa di enogastronomia con una particolare attenzione all’influenza che questo settore ha nella nostra società, prima come direttore de La Cucina Italiana, poi come direttore dell’Accademia Marchesi, oggi come direttore di Gastronomika, il magazine del cibo del quotidiano Linkiesta.

Articoli correlati

pane-e-olio-il-lato-gourmet-della-semplicita-n-2169.html

Pane e olio: il lato gourmet della semplicità

un-panino-pezzente-ed-e-subito-lucania-n-2719.html

Un panino “pezzente": ed è subito Lucania!

una-gita-fuori-porta-n-1998.html

Una gita fuori porta

storie-profumi-e-sapori-della-gastronomia-italiana-riuniti-nel-giro-d-italia-in-21-pani-n-1754.html

STORIE, PROFUMI E SAPORI DELLA GASTRONOMIA ITALIANA RIUNITI NEL “GIRO D’ITALIA IN 21 PANI”

la-salsiccia-stagionata-in-un-panino-n-2738.html

La salsiccia stagionata, in un panino

guarda-wardagarda-n-1917.html

Guarda WardaGarda