Panino Italiano Magazine

Pujje, un olio che narra la propria terra

Prodotti & Produttori by Anna Prandoni 26/04/2017

L’amore per l’olio, il legame con la propria terra, la tradizione di famiglia e una vena imprenditoriale: la spinta iniziale di Pujje arriva da qui, con tre giovani pugliesi che si mettono insieme per creare un nuovo brand di pregio nel settore oleario.

Due i blend prodotti: uno delicato dal sapore morbido e un retrogusto piccante appena accennato, l’altro deciso, dal sapore robusto e un retrogusto piccante fortemente percettibile, entrambi frutto di materie prime di altissima qualità. L’armonico Anfitrite, fruttato leggero con note di erba verde appena sfalciata, che sposa piatti diversi, esaltandoli tutti, e l’intenso Rea, con note di foglie di pomodoro e di erbe aromatiche, con prevalenza di mandorla, che dà il meglio di sé con pietanze altrettanto robuste.

Pujje è concepito come una creazione di alta sartoria, un capo fatto a mano, un sapiente mix di tecniche di coltivazione tramandate per generazioni, metodi di lavorazione avanzati e due bottiglie dal design essenziale e sofisticato.

I nomi scelti sono già di per sé una ricerca: Pujje è il termine per indicare la Puglia nell’antico dialetto tarantino, Anfitrite e Rea, rispettivamente una bellissima ninfa marina e la titanide madre di Zeus, dea dell’abbondanza, ricordano il lascito culturale della Magna Grecia, di cui la Città dei Due Mari era uno dei centri più fiorenti.

Distribuiti in negozi specializzati di alta fascia e nella ristorazione, oltre che nel settore alberghiero, in bottiglie da 500 e 200 ml Pujje è un “lusso da assaporare” che vi conquisterà.

Anna Prandoni

Anna Prandoni

Anna Prandoni è direttore de Il Panino Italiano e advisory board member dell’Accademia. Giornalista e scrittrice, da oltre 20 anni si occupa di enogastronomia con una particolare attenzione all’influenza che questo settore ha nella nostra società, prima come direttore de La Cucina Italiana, poi come direttore dell’Accademia Marchesi, oggi come direttore di Gastronomika, il magazine del cibo del quotidiano Linkiesta.

Articoli correlati

libri-e-formaggio-il-binomio-in-bottega-n-1741.html

LIBRI E FORMAGGIO? IL BINOMIO IN BOTTEGA

roberto-e-il-formaggio-a-forma-di-torre-n-2067.html

Roberto e il formaggio a forma di torre

cristina-e-la-bonta-del-suo-riso-n-2093.html

Cristina e la bontà del suo riso

lolio-e-un-mondo-complesso-n-2068.html

L'olio è un mondo complesso

amore-a-prima-fetta-al-mortadellabo-n-1765.html

AMORE A PRIMA FETTA AL MORTADELLABÒ!

salumi-dalta-gamma-lo-speck-n-1681.html

SALUMI D'ALTA GAMMA: LO SPECK