Panino Italiano Magazine

Pezzi di pane

Paninosofia by Fabio Zago 07/12/2017

Nel suo periodo di "fervente cristiano", negli anni 40, Salvador Dalì dipinse più volte il pane, considerato in assoluto uno dei più importanti e potenti simboli cristiani. Il corpo di Cristo.

Lo fece con un approccio classico, piuttosto lontano dal suo stile più noto e affermato, quello definito surreale, fatto di oggetti in "scioglimento", di simbolismo incomprensibile, di deliri onirici, di pulsioni sessuali.

In tutta onestà non mi è mai stato simpatico: ma questo cesto di pane spezzato è commovente e questi pezzi di pane abbandonati a terra, questa terra ocra di Spagna torrida e desolata, particolare di un enorme e famoso dipinto sono così potenti, stranamente sorvegliati da un pedone degli scacchi.

Chissà cosa voleva raccontarci? Di sicuro, che il pane è un soggetto importante.

Pezzi di pane
Fabio Zago

Fabio Zago

Fabio Zago, docente dell’Accademia Gualtiero Marchesi, presta la sua consulenza gastronomica per riviste di settore e per numerose aziende agroalimentari.
E’ autore di testi scolastici adottati in diversi Istituti Alberghieri italiani e di numerosi libri di cucina per il grande pubblico.
Già durante gli anni di formazione all’Istituto Alberghiero ha iniziato a viaggiare per il mondo alla scoperta di realtà gastronomiche e culturali diverse dalla sua. Gli Stati Uniti, Londra e Parigi sono state le tappe fondamentali della sua crescita e gli hanno lasciato un’ impronta cosmopolita, ma al contempo hanno radicato in lui la convinzione che quella mediterranea è la miglior cucina possibile.
Dice di sé, parafrasando una celebre canzone di De Andrè: “Amo pensare che dove finiscono le mie mani debbano in qualche modo iniziare i miei ravioli di patate e foie gras”.

Articoli correlati

l-individualismo-nel-panino-n-2229.html

L’individualismo nel panino

mc-donalds-la-crisi-n-1691.html

Mc donald's: La crisi

acqua-di-palude-n-1907.html

Acqua di palude

il-panino-fantasma-n-2671.html

Il panino fantasma

il-panino-di-michael-pollan-n-2114.html

Il panino di Michael Pollan

sapori-e-inganni-n-2244.html

Sapori e inganni