Panino Italiano Magazine

Pane e fichi

Paninosofia by Fabio Zago 17/09/2020

Nelle povere famiglie italiane, fino agli 70' del secolo scorso era una cena abituale.

E raramente capita oggigiorno, di scoprire che ancora qualcuno, più per nostalgia che per fame, consumi, o meglio degusti il pane con la frutta fresca, magari come merenda del pomeriggio estivo.

Così può capitare di mangiare pane e fichi, pane e uva e via dicendo.

Più spesso, ovviamente, mangiamo il pane con l'uvetta o i fichi, che sono inseriti nell'impasto, sotto forma di frutta disidrata e ammorbidita. 

Dei semplici e apprezzati pani dolci.  

D'inverno abbiamo mangiato più volte il pane con un pezzo di cioccolato fondente, e questo credo che succeda ancora. 

Non mangiamo tutti insulse merendine, vero?

Nel 1770, Luis Eugenio Melendez, straordinario pittore spagnolo, nato a Napoli nel 1710 e morto a Madrid nel 1780  dipinge questa meravigliosa natura morta, "Pane e fichi", conservata al Prado.

Il fondo così scuro spinge avanti e mette in evidenza gli oggetti, secondo uno schema molto classico.

Quel pane sembra una perfetta biova piemontese di pasta dura: è davvero un bel dipinto.

Fabio Zago

Fabio Zago

Fabio Zago, docente dell’Accademia Gualtiero Marchesi, presta la sua consulenza gastronomica per riviste di settore e per numerose aziende agroalimentari.
E’ autore di testi scolastici adottati in diversi Istituti Alberghieri italiani e di numerosi libri di cucina per il grande pubblico.
Già durante gli anni di formazione all’Istituto Alberghiero ha iniziato a viaggiare per il mondo alla scoperta di realtà gastronomiche e culturali diverse dalla sua. Gli Stati Uniti, Londra e Parigi sono state le tappe fondamentali della sua crescita e gli hanno lasciato un’ impronta cosmopolita, ma al contempo hanno radicato in lui la convinzione che quella mediterranea è la miglior cucina possibile.
Dice di sé, parafrasando una celebre canzone di De Andrè: “Amo pensare che dove finiscono le mie mani debbano in qualche modo iniziare i miei ravioli di patate e foie gras”.

Articoli correlati

la-vera-storia-del-toast-n-2266.html

La vera storia del toast

viaggiare-al-tempo-del-coronavirus-n-2660.html

Viaggiare al tempo del coronavirus

sandwich-story-iv-n-1909.html

Sandwich story IV

il-pane-dei-panini-n-1850.html

Il pane dei panini

il-pane-e-oro-n-2109.html

Il pane è oro?

le-fave-n-2197.html

Le fave