Panino Italiano Magazine

Oriente e occidente si incontrano nel panino di Moreno Cedroni

Panino Tour by Martina Borrello 08/05/2020

Il panino gourmet di Moreno Cedroni



A cura di Martina Borrello



Moreno Cedroni si reinventa in ognuno dei suoi locali: nel 1995 apre La Madonnina del Pescatore che ad oggi conta due stelle Michelin, nel 2000 apre il Clandestino susci bar, con cui sperimenta il sushi all’italiana creando una perfetta sinergia tra la nostra cucina e quella orientale. È già un appassionato del panino, infatti, già nel 2000 proponeva i suoi panini gourmet al Clandestino. In occasione del nostro Panino Tour Digitale, invece, ci ha preparato un panino che troviamo nel menu di Anikò, che nasce come salumeria di pesce all’italiana nel 2003. 

In questo periodo di quarantena forzata Moreno si sta attrezzando per il servizio di delivery, e anche questo delizioso panino sarà nel menu, però in versione destrutturata, perché come ci insegna il nostro Manifesto, il panino deve essere preparato al momento e mangiato nell’immediato. Anche lo chef è d’accordo: il pane deve essere fragrante e fare “crok” quando viene addentato, le tempistiche sono importanti e il delivery non si presta al panino gourmet. 

Moreno, specializzato nelle preparazioni di pesce, non poteva che preparare un panino con la scottata di tonno. Il pane tostato viene spalmato con una marmellata di aceto: la nota acida che fa sorridere il commensale, come ci racconta lui. Viene poi aggiunta una mousse di parmigiano stagionato 24 mesi, la cui cremosità si sposa con la croccantezza dell’insalata iceberg, elemento vegetale e di freschezza, condita con un po’ di sale e un cucchiaio di salsa a base di olio EVO, zenzero e salsa di soia. Viene infine adagiato il tonno appena passato in padella e il panino è fatto!


Martina Borrello

Martina Borrello

Laureata alla IULM in Comunicazione, Media e Pubblicità. Cresciuta tra i fornelli di un ristorante, adesso si occupa di social media rimanendo nello stesso ambito. Accademia unisce quindi le sue origini, la sua passione per la cucina e i suoi studi. Affronta il lavoro con gioia e creatività, grazie alla curiosità che la guida nel suo percorso.

Articoli correlati

panino-d-autore-alba-esteve-ruiz-n-1784.html

Panino d’autore: Alba Esteve Ruiz

chic-go-in-montenapoleone-n-1643.html

CHIC & GO IN MONTENAPOLEONE

u-panino-ca-sasizza-n-2315.html

U panino ca sasizza

l-arte-di-presentare-il-panino-a-tavola-100montaditos-n-1757.html

L’ARTE DI PRESENTARE IL PANINO A TAVOLA: 100MONTADITOS

ciro-salvo-e-le-novita-per-il-2019-di-50-panino-n-2360.html

Ciro Salvo e le novità per il 2019 di 50 Panino

fregno-street-food-quando-il-cibo-di-strada-abruzzese-non-e-solo-arrosticini-n-2395.html

Fregno Street Food: quando il cibo di strada abruzzese non è solo arrosticini