Panino Italiano Magazine

LA FONTE E LE MORTADELLE

Prodotti & Produttori by Redazione 20/08/2015

A Campotosto in provincia dell’Aquila c’è una fonte detta Pane e Cacio. Non lasciatevi sviare, dimenticatela, perché se siete arrivati lì, nel Parco Nazionale del Gran Sasso, è per assaggiare le famose mortadelle, accoppiate a due a due con lo spago legato a mano. Ne prendete una l’affettate col coltello e al centro della fettina appare il lardello quadrato, l’anima bianca, circondato dall’impasto di carne di maiale magro, fine fine, aromatizzato. Vi dicono che sono state esposte ad un leggero fumo di quercia o di faggio per quindici giorni, quindi stagionate due mesi. Dovete andare proprio a Campotosto perché tutte le altre che circolano con quel nome altrove, anche se buonine, sono fasulle. Passate poi dal panettiere e munitevi di che...

Le mortadelle di Campotosto figurano nella Guida gastronomica d’Italia (T.C.I., 1931), nell’ Atlante dei prodotti tipici: i salumi dell’INSOR (FrancoAngeli, 1989) e sono oggi un presidio Slow Food (Guida ai presidi Slow Food, Slow Food, 2012,17)

Redazione

Redazione

La redazione del Panino Italiano Magazine, diretta da Anna Prandoni, è costituita da professionisti della comunicazione del cibo che ogni giorno utilizzano il panino come veicolo per raccontare cultura, prodotti, storie e ricette. La testata giornalistica è un quotidiano aggiornamento sul mondo dell’alimentazione e della cultura gastronomica italiane, con un focus preciso su panini, prodotti, produttori e differenti tipologie e stili di consumo.

Articoli correlati

pujje-un-olio-che-narra-la-propria-terra-n-1851.html

Pujje, un olio che narra la propria terra

collettivo-gastronomico-marina-mangiare-per-ripartire-n-2715.html

Collettivo Gastronomico Marina: mangiare per ripartire

la-salsa-per-il-panino-deve-essere-gourmet-n-2455.html

La salsa per il panino deve essere gourmet

natale-da-mangiare-n-2547.html

Natale da mangiare

sua-maesta-lavocado-siciliano-n-2298.html

Sua Maestà l'avocado siciliano

un-infinita-di-sapori-sempre-diversi-per-rendere-i-nostri-panini-sempre-nuovi-n-1882.html

Un’infinità di sapori sempre diversi, per rendere i nostri panini sempre nuovi!