Panino Italiano Magazine

QUEL PROFUMO DI ROSETTA SFORNATA

Interviste by Ludovica Amat 04/11/2015

Vp of Brand Equity e Communication di Moleskine, il brand che rappresenta i mitici taccuini, è nel board di lettera 27, la fondazione culturale che tutela il patrimonio artistico e culturale Moleskine. L'ho incontrata al Festival della Crescita di Milano dove presentava le entusiasmanti evoluzioni dei taccuini più amati del mondo D. Che cosa associa alla parola PANINO? R. Appetito, una golosità. D. Il suo primo ricordo legato a un PANINO?  R. È anzitutto un profumo, di rosetta appena sfornata che espande anche quello del salame che contiene. D. L’ultimo che ha mangiato? R. Un panino semplice, con prosciutto crudo di San Daniele. D. Un PANINO che non mangerebbe mai? R. Quelli pasticciati, con salse industriali come ketchup, maionese etc. D. Il PANINO ITALIANO è diverso dagli altri, perché? R. Certamente, è diverso perché è associato a una grande ricchezza di salumi, formaggi e verdure, tutti italiani. D. Una ricetta di PANINO ambasciatore del made in Italy? R. Prosciutto e mozzarella! D. Il PANINO tra 20 anni? R. Sarebbe bello che restasse uguale, forse saranno più piccoli così consentirebbero maggiori sperimentazioni del gusto. D. Se lei fosse un PANINO…? R. Un panino appena sfornato, un ovalino, coi semini sopra.  

Ludovica Amat

Ludovica Amat

Consulente in Comunicazione d'Impresa dal 1985, ha concentrato la sua expertise nel settore alimentare dagli anni 2000, curando e valorizzando i progetti di aziende industriali o imprese artigianali dell'alimentazione, ristorazione e distribuzione. Del cibo la appassiona principalmente la capacità di favorire e migliorare la relazione tra persone, considera il cibo stesso un grande comunicatore. Del Panino Italiano predilige la potenzialità di incoraggiare aziende, concorrenti nello stesso comparto, a fare sistema per affermarsi, tutti assieme, nel mondo. Dal settembre 2015 è responsabile dei Branded Content, delle Pubbliche Relazioni e dell'Ufficio Stampa della Fondazione Accademia del Panino Italiano e dei progetti collegati alla Fondazione.

Articoli correlati

la-michetta-con-la-mortadella-n-2387.html

La michetta con la Mortadella

alessandro-verri-pane-e-condivisione-n-2236.html

Alessandro Verri – Pane e condivisione

il-panino-secondo-federica-pellegrini-n-1991.html

Il panino secondo Federica Pellegrini

il-mio-panino-nel-bento-n-1650.html

IL MIO PANINO NEL BENTO

sarei-un-panino-condito-con-nduja-n-1635.html

Sarei un panino condito con n'duja

il-panino-progredira-per-sottrazione-n-709.html

IL PANINO PROGREDIRA' PER SOTTRAZIONE