Panino Italiano Magazine

Il Panino: un nome, un programma

Paninosofia by Redazione 04/02/2015

Viaggio fra i nomi più bizzarri dei locali dedicati al panino italiano.

“LA BOCCA PARLA DELL’ABBONDANZA DEL CUORE”. È scritto nel Vangelo: insomma proprio non si può fare a meno di dire fiumi di parole circa ciò che si ama. Chi ama “esagera”e proprio non ce la fa a essere parco e moderato davanti a ciò che lo entusiasma. E questo vale anche per i ristoratori nei confronti della passione verso i panini che loro stessi preparano: proprio non ce la fanno a dir solo “panino”, nemmeno nell’insegna del locale. Devono proprio aggiungerci qualcosa che lo racconti, che lo identifichi, che lo qualifichi.

Ecco allora che, a Parma, il panino diventa un fenomeno così caro e delicato da voler scrivere nell’insegna LA CLINICA DEL PANINO, oppure si vuol sottolineare, ma nessuno lo metterebbe in dubbio, che quella del panino non è solo scienza ma anche arte, cosicché a Termoli troviamo PANINART.

Se molti attribuiscono a MilanLab, il centro di ricerca per gli atleti del Milan, uno dei fattori di successo del Milan planetario di qualche anno fa, si capisce che non poteva essere che a Milano il bel locale PANINOLAB!

1Se poi si pensa a un locale per chi proprio di panini buoni non può farne a meno e che sarebbe disposto a qualsiasi cosa per gustarne di ottimi e numerosi, l’insegna giusta è PANINERIA POLDO, a Tivoli, in onore del simpatico personaggio della serie animata di Braccio di Ferro. Per la cronaca, Poldo fa di cognome Sbaffini per la sua attitudine ad andare a sbafo, ma è solo la traduzione italiana dell’originale inglese J. Wellington Wimpy, che ha dato anche il nome alla catena di fast food inglese Wimpy, ma ovviamente noi preferiamo Tivoli!

C’è chi poi vuol fare entusiasmare del pane e vuol avvertire subito della propria arte di completare la cottura del proprio inconfondibile pane nel locale con un forno a 200 gradi: ecco che così il locale diventa DUECENTOGRADI, cosa che accade a Roma in Piazza Risorgimento.

Una pausa pranzo, a Genova, deve anche ristorare e il ristoro è tale se è davvero grande, in qualità e quantità. Ecco quindi che al Porto antico tra pescherie, friggitorie e kebab trovate GRAN RISTORO 150 tipi di panino. La pausa pranzo è sempre più breve, ma la coda fuori dal locale è sempre lunga, e questa forse è l’insegna più bella!

Nella Città Eterna si deve parlare a tutti e con la lingua che, si dice, si parlerà in Paradiso, ovvero il latino. Ecco allora il messaggio sintetico che offre a tutti un bel locale nel cuore del quartiere Monti: GAUDEO, i panini all’italiana. Nello stesso quartiere troviamo un’insegna e un locale che è un inno al pane romano più classico comunicato in versione famigliare: ZIA ROSETTA, al quale risponde, con la stessa logica, il quartiere Ticinese a Milano con MICA, Michetteria Milanese.

Ma a Milano, da sempre, se si vuol indicare una cosa, un lavoro fatto “ bene - bene – bene” , a regola d’arte e pronto a fare il giro del mondo come la moda milanese, bè…l’aggettivo è uno solo ed è “giusto”. PANINO GIUSTO, partito da Milano 30 anni fa, dopo lo sbarco nella City londinese, è già in Asia e, presto, negli States.

Inviate il nome del vostro locale, della vostra insegna, della vostra abbondanza di cuore a That’s Panino, che lo farà conoscere ai suoi lettori: questo viaggio continua….

Redazione

Redazione

La redazione del Panino Italiano Magazine, diretta da Anna Prandoni, è costituita da professionisti della comunicazione del cibo che ogni giorno utilizzano il panino come veicolo per raccontare cultura, prodotti, storie e ricette. La testata giornalistica è un quotidiano aggiornamento sul mondo dell’alimentazione e della cultura gastronomica italiane, con un focus preciso su panini, prodotti, produttori e differenti tipologie e stili di consumo.

Articoli correlati

tostapane-n-2030.html

Tostapane

la-storia-dei-crostini-n-1769.html

LA STORIA DEI CROSTINI...

la-vera-storia-del-toast-n-2266.html

La vera storia del toast

2018-panini-n-2342.html

2018 panini

la-chistorra-di-roncisvalle-n-2615.html

La chistorra di Roncisvalle

la-cottura-del-pane-n-2117.html

La cottura del pane