Panino Italiano Magazine

Il panino italiano è una forma d'arte?

Il panino a 360 gradi by Alex Revelli Sorini 08/06/2017

In linea di logica, possiamo considerare il panino italiano – elaborato e preparato per assolvere alla sua principale funzione: nutrire, dare piacere, appagareuna produzione artistica che da luogo a esperienze estetiche?

Qualche tempo fa un “celebre” cuoco riferì questo pensiero: «La cucina non è arte. La cucina è matematica, tecnica, chimica». Egli non sapeva che tecnica era proprio il modo in cui i Greci definivano l'arte (téchne). Persino la matematica è stata considerata un'arte nel mondo antico. L'artista era colui che possedeva le capacità, intellettuali o manuali, di produrre qualcosa nel modo migliore.

Per molto tempo, la distinzione non fu tra artisti e artigiani ma tra tipi diversi di arti: quelle meccaniche, legate alla manualità e a specifiche funzioni (per esempio la panificazione come l'agricoltura), e quelle intellettuali, non legate all'uso del corpo e definite "liberali" perché proprie degli uomini liberi.

La distinzione tra arte e artigianato si è imposta solo nell'età moderna, in misura progressiva dal Rinascimento all'Ottocento, secolo nel quale l'immagine dell'artista come genio creativo, inventore di opere originali, giunge al suo culmine. Questo stravolgimento quasi completo delle nozioni di arte e di artista, operato nella modernità e consacrato dal mito romantico, è ancora presente nella sensibilità contemporanea.

Il “celebre” cuoco citato all'inizio usava "arte" in questo significato moderno, riferibile a un potere immaginativo libero e quasi privo di regole.

Se però guardiamo l'uso del linguaggio ordinario – riferito anche alle preparazioni di cucina - troviamo una varietà di espressioni che ci riportano a entrambi i significati di arte, quello classico e quello moderno.

"Arte" viene ancora utilizzata nel significato antico di abilità tecnica e manuale: pensiamo ai cibi tradizionali e ordinari, come una pizza, un gelato o un panino fatti "a regola d'arte".

Questa duplicità del concetto di arte nel campo della preparazione di un panino italiano, con tutti i suoi presupposti e conseguenze, non è contraddittoria ma assolutamente appropriata. Insomma alla domanda “Il panino italiano è una forma d'arte?” rispondiamo: SI.

Il panino italiano è una forma d'arte?

Articoli correlati

panettone-tutto-l-anno-n-1976.html

“Panettone Tutto l’Anno!”

touch-me-l-n-1916.html

Touch-Me...L

il-partecipa-al-challenge-di-luglio-panidisardegna-n-1742.html

Il partecipa al challenge di luglio #PANIDISARDEGNA

2019-il-panino-che-vorrei-n-2339.html

2019: il panino che vorrei

panino-tra-tendenze-e-qualita-n-2215.html

Panino, tra tendenze e qualità

un-panino-da-zero-n-1412.html

UN PANINO DA ZERO