Panino Italiano Magazine

Il panino contadino dell’anno del Marostica di Vicenza

Panino Tour by Eleonora Tiso 18/07/2019

Il panino della tradizione vicentina con uova, fichi e Sopressa rivisitato in chiave gourmet vince il concorso “Artista del panino”

 

E’ arrivato fra i 10 finalisti del concorso Artista del panino 2018, ha realizzato una ricetta gourmet ispirandosi alla tradizione, ha sbaragliato la concorrenza con il suo “Marostica Brunch. Parliamo di Giampietro Sartori, titolare del bar "Caffè Roma" di Marostica. Il concorso dedicato al pasto veloce della tradizione italiana è stato promosso da Agritech, marchio del Gruppo belga Vandemoortele leader del frozen bakery, in collaborazione con la rivista Bargiornale. La giuria, composta da Chef Rubio, Moreno Cedroni (2 stelle Michelin), Sonia Peronaci e Alice Balossi, è stata letteralmente stregata dagli ingredienti di un panino raffinato e nostalgico, sorprendente negli accostamenti.

Vi raccontiamo, dunque, il “Marostica Brunch” di Sartori. Il pane è un bun di segale, soffice e dalla consistenza simile a quella di una brioche. All’interno la Sopressa vicentina dop, una frittata di fichi secchi e la crema di robiola rendono il tutto una vera esperienza di gusto, imperdibile. Qualche goccia di grappa al miele e l’esplosione di sapori diventa difficile da dimenticare.

Ho realizzato il sandwich con il Black&White Gourmy Burger di Vandemoortele, pane di segale dall’impasto soffice e briosciato adatto alle preparazioni agrodolci. Per la farcitura ho accostato alla Sopressa vicentina dop un gustoso salume fatto con le parti nobili del maiale, una frittata a base di fichi secchi, crema di robiola e qualche goccia di grappa delle nostre parti, bevanda con cui i contadini erano soliti accompagnare il pasto.

Il panino, che si ispira alla colazione che i contadini vicentini facevano un tempo, è stato servito su un particolare vassoio a forma di paletta, per sensibilizzare tutti sullo spreco di cibo e sul valore degli ingredienti più semplici nella realizzazione di grandi piatti.

Eleonora Tiso

Eleonora Tiso

Irpina, due lauree in comunicazione e una passione sfrenata per il cibo e le nuove tecnologie. Food writer, food stylist e fotografa.

Articoli correlati

panino-italiano-magazine-anche-a-festavico-n-2205.html

Panino Italiano Magazine anche a Festavico

cera-una-volta-autogrill-n-648.html

C'ERA UNA VOLTA AUTOGRILL

a-torino-e-arrivata-la-vera-cucina-cantonese-n-2363.html

A Torino è arrivata la (vera) cucina cantonese

shake-shack-prende-quota-n-313.html

Shake Shack prende quota

sapori-triestini-n-1900.html

Sapori triestini

speedy-pub-bonta-per-famiglie-n-1927.html

Speedy Pub: bontà per famiglie