Panino Italiano Magazine

Il gusto è giusto, a 40 anni

Il panino a 360 gradi by Anna Prandoni 08/02/2019

40 anni di gusto giusto: sono tanti, ma nemmeno tantissimi, se pensiamo a quanto il panino sia cresciuto e sia diventato significativo nel panorama enogastronomico italiano. Una maturità piena e consapevole, in cui il ‘giusto’ si è trasformato in un format che ha portato nel mondo l’idea tipicamente italiana di farcire con prodotti di grande livello due fette di pane fresco e di servirle nel modo più accogliente possibile.

Un format che ha coinvolto generazioni di amici del panino, e li ha portati a conoscere e apprezzare prodotti e produttori, operatori e ha saputo creare una vera e propria cultura legata a questo settore.

Oggi nasce lo Sbagliato, perchè a Panino Giusto c’è spazio anche per l’ironia: e lo chef Claudio Sadler ha saputo interpretare al meglio i valori del marchio realizzando una nuova icona, proprio come fu, quarant’anni fa, il ‘giusto’, ancora oggi tra i best seller.

Festeggiamo insieme a Elena Riva e Antonio Civita, gli attuali proprietari, il quarantesimo compleanno di questa vera e propria istituzione milanese, ormai patrimonio del mondo.

E per celebrare questo momento così speciale, abbiamo chiesto ai rappresentanti del nostro Advisory Board e alle persone che lavorano in Accademia di dedicare i loro auguri. Li abbiamo raccolti qui. Volete aggiungere i vostri? Li aspettiamo!

"Lunga vita a Panino Giusto!"
Domingo Iudice

"Panino Giusto ha illuminato la strada del gusto casual"
Alex Revelli Sorini

"Credo davvero che panino giusto abbia fatto la storia del Panino Italiano in Italia e non per niente è da qui che ne nasce la piena volontà alla valorizzazione e tutela, fino ad essere il primo sostenitore di una fondazione dedicata a questo. Un augurio di altri 40 anni colmi di valori e sostegno a tutto il sistema italiano, così come panino giusto opera nel presente.
Grazie ad Antonio e Elena che permettono tutto questo!"
Barbara Rizzardini

"In queste occasioni, i compleanni, fermarsi a guardare quello che si è passato e costruito credo sia un momento davvero prezioso e importante, che sorprende e riempie di gratitudine. 
Grazie, Antonio ed Elena, per la sfida che state portando avanti con grande coraggio ed entusiasmo."
Laura Rizzato

"Botta e risposta son fette di pane ma a deliziarmi è il contenuto: le vostre parole una salsa squisita, grazie."
Alberto Capatti

"Visione imprenditoriale e culturare come esempio per il mondo del cibo italiano a livello globale. Buon compleanno e complimenti ad Antonio ed Elena per quanto costruito."
Sara Peirone

"Come dicevamo qualche anno fa, il panino rappresenta la parte per il tutto. Ora lo stiamo dimostrando e i risultati li stiamo vedendo. Bravi Elena Antonio tutti voi e ancora tanta strada da fare insieme. Buon compleanno a tutti."
Aldo Colonetti

"Diventare un’icona è complesso, ma mantenere nel tempo questo livello e espandere il proprio successo nel mondo, significa aver avuto un’intuizione, averla trasformata in un sogno e aver trovato gli strumenti e il coraggio per realizzarlo. Auguri!"
Anna Prandoni

Anna Prandoni

Anna Prandoni

Anna Prandoni è direttore de Il Panino Italiano e advisory board member dell’Accademia. Giornalista e scrittrice, da oltre 20 anni si occupa di enogastronomia con una particolare attenzione all’influenza che questo settore ha nella nostra società, prima come direttore de La Cucina Italiana, poi come direttore dell’Accademia Marchesi, oggi come direttore di Gastronomika, il magazine del cibo del quotidiano Linkiesta.

Articoli correlati

un-panino-in-alto-adige-n-2011.html

Un panino in Alto Adige

sponsa-o-sfragna-il-panino-dipende-da-chi-lo-fa-n-67.html

SPONSA O SFRAGNA ? Il panino dipende da chi lo fa …

pane-fresco-vs-pane-surgelato-la-verita-tra-due-fette-di-pane-n-2290.html

Pane fresco vs pane surgelato, la verità tra due fette di pane

il-panino-italiano-buono-e-bello-n-1801.html

Il Panino Italiano .. Buono e Bello!

bocadillo-casero-ed-e-subito-spagna-viaggio-all-interno-del-panino-iberico-n-2345.html

Bocadillo casero: ed è subito Spagna. Viaggio all’interno del panino iberico

un-buon-panino-diventa-un-panino-buono-grazie-a-banco-alimentare-lombardia-n-2520.html

Un buon panino diventa un panino buono grazie a Banco Alimentare Lombardia