Panino Italiano Magazine

Festeggiare la donna con gusto

Il panino a 360 gradi by Daniela Guaiti 08/03/2017

Solo mimose per la Festa della Donna? Sicuramente i fiori fanno piacere, ma anche il gusto vuole la sua parte. Ecco una piccola selezione di prodotti, di coccole che gli uomini possono regalare alle mamme, figlie, mogli, nonne e amiche, e che le donne possono regalare a se stesse per ricordarsi di quanto valgono e sono importanti. Alcuni raccontano storie particolari, altri sono concepiti proprio per questa occasione, altri sono semplicemente… buoni!

Hausbrandt propone una particolare gift box dedicata alla festa della donna. In una confezione colorata e vivace sono racchiusi dei regali gustosi. Nel box due confezioni dalla pregiata linea Joy of Tea Ronnefeldt, in vendita online esclusiva: il “Morgentau”, tè aromatizzato con mango e agrumi, con note particolarmente delicate e sentori di frutta e petali, e l’infuso “Fruit Power” alla fragola e lampone, che evoca il gusto di frutti dolci e maturi. Il tutto si accompagna a una confezione di cioccolatini Hausbrandt.

Gli ovetti di quaglia in agrodolce sono la novità di Morgan Pasqual, l'autore de La Giardiniera di Morgan. Piccoli e stuzzicanti, sono proposti in più versioni: in purezza, con il carpione di verdure e semi di finocchietto, con i funghi pioppini, con gli asparagi bianchi, con la salicornia e con i pomodorini e le olive taggiasche. Sono ideali come antipasto oppure come stuzzichini per l’aperitivo.

La Giardiniera di Luciana è una versione sott'olio della Giardiniera di Morgan: il taglio delle verdure è più piccolo e rustico, la ricetta è particolarmente saporita. Gli ingredienti, che comprendono anche cipolla e sedano,  maturano in agrodolce per dieci giorni, per poi essere messi sott'olio. Ottima con salumi e formaggi. Tutte le giardiniere sono prive di additivi chimici e conservanti. Una nota femminile: Luciana è la moglie di Morgan!

Goppion Caffè dedica una lattina a Venezia, in un omaggio a una città che ha svolto un ruolo cardine nella diffusione della cultura italiana del caffè. I dipinti del pittore settecentesco Francesco Guardi raffigurano la Serenissima, e rendono il prodotto bello prima ancora che buono.

"Il Moro” è una pralina di finissimo cioccolato creata dalla sapienza artigianale dell’Antica Dolceria Bonajuto di Modica. Il guscio di cioccolato Bonajuto 70%, lavorato con zucchero di canna Mascobado, esalta le peculiari caratteristiche del Moro Limited edition, uno speciale Nero d’Avola ottenuto da uve ultramature e prodotto dall’azienda Valle dell’Acate solo in particolari annate. 

Amedei  unisce un cioccolato veramente pregiato con la migliore frutta, accuratamente selezionata. I migliori frutti rossi, le albicocche e le pesche, le nocciole varietà Tonda Gentile Trilobata, le mandorle di Avola, i pistacchi di Bronte vengono tutti lavorati in azienda per un risultato d’eccezione.

Particolarmente adatte alla festa della donna anche le Armonie Toscane,  deliziose creazioni di cioccolato in tre differenti gusti: cioccolato al latte con ripieno di gianduia, cioccolato fondente con ripieno di mandorla, cioccolato bianco con ripieno di nocciola, custodite in uno scrigno che si apre con la grazia di un fiore.

Dubl Rosato è un vino che nasce in Irpinia da uve Aglianico 100%. Il suo colore è un rosa tenue e brillante, ma non bisogna farsi ingannare: al naso sprigiona tutta l’intensità dell’Aglianico, aperto e gioviale, e seduce al primo sorso con note di soia e frutti maturi. Tutto con eleganza ed equilibrio. Insomma, come una vera signora!

Uno spirito fieramente femminile è quello racchiuso nel Franciacorta Dosaggio Zero Castellini: un omaggio alla fondatrice della cantina, Luigia Vimercati Castellini. Nata nel  1911, intraprendente e di grande carattere, fu imprenditrice agricola ante litteram e non solo: fu la prima donna bresciana insieme alla contessa Maggi a prendere la patente di guida.

Il succo d'uva Biogaia è al 100% naturale, ottenuto esclusivamente da uva rossa da agricoltura biodinamica. Ricco di antiossidanti, digeribile e rimineralizzante, non contiene acqua, né solfiti, né zuccheri aggiunti, né alcun tipo di conservante. Certificato vegano, è consigliatissimo per le mamme che allattano, ed è buono!

Festeggiare la donna con gusto
Festeggiare la donna con gusto
Festeggiare la donna con gusto
Festeggiare la donna con gusto
Festeggiare la donna con gusto
Festeggiare la donna con gusto
Festeggiare la donna con gusto
Festeggiare la donna con gusto
Festeggiare la donna con gusto
Festeggiare la donna con gusto
Daniela Guaiti

Daniela Guaiti

Daniela Guaiti, autrice instancabile di manuali di cucina, ha fatto della divulgazione gastronomica la sua missione nella vita. Ha scritto libri su quasi tutto quello che ha a che fare con il cibo: la cucina tradizionale italiana e quella etnica, la cucina d’autore e quella dietetica, senza dimenticare i prodotti tipici, il vino e la birra. Tantissimi libri, con diversi editori, da Gribaudo a Giunti, da De’ Vecchi a Rizzoli, ma anche giornali: prima La Cucina del Corriere della Sera, e adesso La Cucina Italiana. Perché oltre al cibo, nella sua testa c’è la scrittura. Si è laureata in Letteratura Greca alla Statale di Milano, ma subito ha capito che non ci sarebbe stata un’altra via possibile: tra la letteratura e le ricette ha sposato queste ultime, senza se e senza ma. Anzi, un ‘ma’ c’è: ma non prendiamoci troppo sul serio!

Articoli correlati

un-panino-alla-conquista-di-new-york-n-1670.html

Un panino alla conquista di New York

viaggiare-e-mangiare-un-panino-italiano-n-1897.html

Viaggiare e mangiare un panino italiano

sophia-loren-sandwich-di-sardine-n-112.html

Sophia Loren: Sandwich di sardine

oltre-i-confini-nazionali-il-settore-food-italiano-alla-conquista-del-mondo-n-1425.html

OLTRE I CONFINI NAZIONALI: IL SETTORE FOOD ITALIANO ALLA CONQUISTA DEL MONDO

illustrazione-patafisica-della-focaccia-n-2444.html

Illustrazione patafisica della focaccia

una-mole-di-olio-al-museo-del-risorgimento-arriva-loro-verde-n-2425.html

Una Mole di Olio: al Museo del Risorgimento arriva l'oro verde