Panino Italiano Magazine

Entra, salame!

Il panino a 360 gradi by Anna Prandoni 27/03/2018

Per tutti noi dell’Accademia del Panino Italiano il 22 marzo rimarrà una data storica: è infatti il giorno in cui abbiamo finalmente presentato alla stampa e al pubblico la nostra nuova, bellissima APP!

Il primo censimento degli autentici panini italiani, a portata di un click, geolocalizzato e con ricchissimi materiali video, foto e testuali, alla scoperta dei migliori panini italiani prodotti nel nostro Paese. 

500 i panini censiti, tutti gli indirizzi dove trovare un panino di qualità, con la discriminante che sia esclusivamente preparati al momento.

10 invece i panini certificati, sottoposti al vaglio del comitato scientifico e corrispondenti al rigido disciplinare che governa l’Accademia. I panini certificati protagonisti costituiscono i casi esemplari della panineria italiana, dal panino “cittadino” diviso tra la ricerca creativa o la tutela della cucina tradizionale, al panino “agricolo” imbottito di ingredienti realizzati in loco; dal panino del “fornaio” che risponde alla creatività dei nuovi guru italiani del pane “, agli audaci panini degli “chef”, fino alle più schiette espressioni del panino “street food”.

E siccome ci piace fare le cose per bene, la nostra App è lanciata da una campagna pubblicitaria realizzata dall’Agenzia Tita, che ha “vestito” i tram di Milano ed è declinata sugli allegati dei maggiori quotidiani. Con il tram si è voluto scegliere sia un simbolo della città culla di questo progetto, sia un mezzo nel quale il Panino Italiano si identifica: qualcosa che viaggia nella contemporaneità, ma su binari solidi e antichi. La campagna di Tita è destinata anche alle testate del settore, per raggiungere i potenziali titolari di locali “da panino certificato”.

La App è contemporaneamente sostenuta da una campagna social messa a punto dall’agenzia BrainPull e da altre iniziative di guerrilla marketing sulle principali città italiane. Perché lanima social ci contraddistingue da sempre!

Vi abbiamo convinti? Scaricate la APP, geolocalizzatevi, e scoprite subito quanti autentici panini italiani ci sono intorno a voi. Non vediamo l’ora di accompagnarvi nel racconto di questa meraviglia!

SCARICA LA APP ____ link

Entra, salame!
Entra, salame!
Entra, salame!
Entra, salame!
Anna Prandoni

Anna Prandoni

Anna Prandoni è direttore de Il Panino Italiano e advisory board member dell’Accademia. Giornalista e scrittrice, da oltre 20 anni si occupa di enogastronomia con una particolare attenzione all’influenza che questo settore ha nella nostra società, prima come direttore de La Cucina Italiana, poi come direttore dell’Accademia Marchesi, oggi come direttore di Gastronomika, il magazine del cibo del quotidiano Linkiesta.

Articoli correlati

un-inizio-la-scuola-e-il-panino-n-2257.html

Un inizio: la scuola e il panino

paninomap-7-buone-ragioni-per-scaricare-la-guida-digitale-del-panino-n-2592.html

PaninoMap: 7 buone ragioni per scaricare la guida digitale del panino

osservatorio-metropolitano-sui-vecchi-e-nuovi-indirizzi-della-focaccia-n-2441.html

Osservatorio metropolitano sui vecchi e nuovi indirizzi della focaccia

i-panini-piu-famosi-della-televisione-n-2299.html

I panini più famosi della televisione

this-is-not-a-sandwich-facciamone-una-campagna-n-523.html

THIS IS NOT A SANDWICH, FACCIAMONE UNA CAMPAGNA

pane-di-matera-con-caciocavallo-e-confettura-di-miele-e-pere-n-2134.html

Pane di matera con caciocavallo e confettura di miele e pere