Panino Italiano Magazine

Dalla polibibita al “Tra i due”: viaggio nel futuro

Drink by Laura Rizzato 23/06/2017

Il 26 giugno a Torino si terrà la finale della competizione “Miscelatore Futurista Record Nazionale”, promossa da Giulio Cocchi in collaborazione con diverse case storiche della liquoristica italiana.

Casa Cocchi – che ha vissuto il periodo futurista – dal 2014 ha voluto ripercorrere il clima dell’avanguardia in cui i cocktail vennero reinterpretati avviando una nuova strada per la miscelazione. Così, insieme ai suoi collaboratori, ha lanciato una sfida: si gareggia proponendo con una ricetta creativa un nuovo cocktail… o meglio, una nuova “polibibita”, termine con cui i Futuristi avevano ribattezzato appunto il cocktail.

Dieci sono le cosiddette “polibibite” arrivate in finale, ma una soltanto sarà la vincitrice che verrà portata a Londra per la “London Cocktail Week”.

Chi arriverà sul podio? I nomi sicuramente sono tutti molto promettenti: “Rinascita serenissima”, “SelosapesseMarinetti”, “Col’azione”, “La sfacciata”, “Mamma ho steso il bucato”, “Infodieta”, “Il volo sul Verbano”, “Ferie di fretta”, “Tuttoilcontrario”, “Litaliaca transitoria”. Ma una sola miscela rappresenterà veramente “il futuro della miscelazione futurista”: quale?

Attendendo di scoprire il vincitore, e lasciando libera la creatività, si può provare a immaginare un panino italiano “futurista” da abbinare alla miscela 2017… O meglio, un “Tra i due”, così come l’aeropittore futurista Fillìa identificava il sandwich nella “Cucina Futurista” (1932): ovvero “Due fette rettangolari di pane: una spalmata di pasta d’acciughe, l’altra di pasta di bucce di mele tritate. Tra due fette di pane: salame cotto”.

Ma come immaginarselo oggi un panino futurista? Scomposto, forse? O un panino verticale? Un panino che azzarda l’accostamento di ingredienti che lo farciscono?

Chi più ne ha, più ne metta… per andare verso il futuro. 

Laura Rizzato

Laura Rizzato

Laura Rizzato, Laurea Magistrale in Lettere Moderne e una passione, fin da ragazzina, per il cibo buono e ben presentato.

Articoli correlati

i-vini-bianchi-fruttati-e-il-panino-un-inno-alla-bella-stagione-n-2420.html

I vini bianchi fruttati e il panino: un inno alla bella stagione

merenda-dautunno-n-2264.html

Merenda d'autunno

un-cocktail-e-un-panino-per-l-aperitivo-d-estate-n-2473.html

Un cocktail e un panino per l’aperitivo d’estate

il-rosato-e-davvero-rinato-n-2458.html

Il rosato è (davvero) rinato!

coffeetail-firmati-lavazza-e-i-nuovi-orizzonti-gustativi-del-caffe-n-2450.html

CoffeeTail firmati Lavazza e i nuovi orizzonti gustativi del caffè

il-succo-della-bonta-n-1884.html

Il succo della bontà