Panino Italiano Magazine

DA GIGIONE L'HAMBURGER E' GOURME

Panino Tour by Daniela Guaiti 07/11/2016

Panini pensati come piatti di alta cucina. La qualità è la chiave della filosofia dell’hamburgheria Da Gigione a Pomigliano D’Arco, in provincia di Napoli. Il locale nasce nel 2013 da un’idea dei fratelli Gennaro, Raffaele e Alberto Cariulo. Si tratta di un’idea semplice ma brillante: fare panini con la carne della macelleria di famiglia. A partire dalla carne, dunque, le materie prime sono di altissima qualità, selezionate con cura e passione e accostate tra di loro per esaltarne i sapori. L’attenzione è rivolta a ogni dettaglio: la ricerca di prodotti rari, la proposta di panini adatti alle esigenze di tutti, dai celiaci ai vegani, la proposta di una ricca carta di vini e di birre, ma anche di cocktail da abbinare ai panini. Tutto concorre al successo della panineria. È Gennaro Cariulo a raccontare il lavoro e la passione che si nascondono dietro a ogni morso.

 

Chi sono i vostri clienti?

Il nostro pubblico è trasversale.  Il locale si trova in una zona dove sorgono industrie come Fiat e Alenia e tanti plessi scolastici: la nostra clientela quindi va dagli studenti diciassettenni agli operai, dalle famiglie ai manager. Ovviamente, essendo Pomigliano d’Arco il centro della movida vesuviana, il target principe è formato da giovani di età compresa tra i 20 e i 35 anni.

Qual è il panino più strano che vi è stato chiesto?

Di richieste strane ne riceviamo ogni giorno. Panini con 10 ingredienti diversi,  con 4 hamburger o con tutte le tipologie di carni presenti nel menu. Ma il nostro concetto di panino non si presta a queste “americanate” in senso negativo. 

E quello che meglio vi rappresenta?

Puntiamo molto sulla qualità degli ingredienti e sullo studio dell’hamburger: seguiamo ogni fase, dalla nascita della bestia fino al sezionamento e alla composizione. Quindi un panino che valorizza la carne è quello che più ci rappresenta. Solitamente, quando pensiamo un panino, cerchiamo di stimolare tutti i gusti fondamentali anche se, applicando le regole della cucina, alcuni panini tendono ad avere caratteristiche di dolcezza o freschezza più spinte, che risaltano anche attraverso giochi di temperature.

Puntando sulla “italianità” degli ingredienti, il nostro" Pesto e Piennolo" è uno tra i panini che meglio comunicano il nostro modus operandi, tenendo conto che le nostre proposte cambiano mensilmente seguendo la stagionalità degli ingredienti e l’ispirazione dei nostri chef.

Il “Pesto e Piennolo” è preparato con

Hamburger 100% razza bovina  Marchigiana IGP

Pesto alla genovese Bio

Pomodoro del Piennolo del Vesuvio

Formaggio di Capra semi stagionato Bio

Prosciutto Crudo di Parma Riserva 30 mesi +

Frutta secca

Qual è il futuro del panino?

È un futuro proiettato verso l’alto sia dal punto di vista delle materie prime che per quanto concerne la tecnica. Per quanto ci riguarda, il panino sarà sempre più “cucinato”, come un piatto, utilizzando le moderne tecniche di cottura e guardando al territorio per trarre ispirazioni.

 

 

 

DA GIGIONE L'HAMBURGER E' GOURME
DA GIGIONE L'HAMBURGER E' GOURME
DA GIGIONE L'HAMBURGER E' GOURME
DA GIGIONE L'HAMBURGER E' GOURME
DA GIGIONE L'HAMBURGER E' GOURME
DA GIGIONE L'HAMBURGER E' GOURME
DA GIGIONE L'HAMBURGER E' GOURME
DA GIGIONE L'HAMBURGER E' GOURME
Daniela Guaiti

Daniela Guaiti

Daniela Guaiti, autrice instancabile di manuali di cucina, ha fatto della divulgazione gastronomica la sua missione nella vita. Ha scritto libri su quasi tutto quello che ha a che fare con il cibo: la cucina tradizionale italiana e quella etnica, la cucina d’autore e quella dietetica, senza dimenticare i prodotti tipici, il vino e la birra. Tantissimi libri, con diversi editori, da Gribaudo a Giunti, da De’ Vecchi a Rizzoli, ma anche giornali: prima La Cucina del Corriere della Sera, e adesso La Cucina Italiana. Perché oltre al cibo, nella sua testa c’è la scrittura. Si è laureata in Letteratura Greca alla Statale di Milano, ma subito ha capito che non ci sarebbe stata un’altra via possibile: tra la letteratura e le ricette ha sposato queste ultime, senza se e senza ma. Anzi, un ‘ma’ c’è: ma non prendiamoci troppo sul serio!

Articoli correlati

fast-and-easy-e-passione-n-478.html

FAST AND EASY E ...PASSIONE

baogel-black-seed-n-2101.html

Baogel @Black Seed

in-zona-moscova-abbiamo-mangiato-degli-ottimi-tacos-con-carne-di-maiale-e-ananas-n-2423.html

In zona Moscova abbiamo mangiato degli ottimi tacos con carne di maiale e ananas

u-panuozzo-questo-sconosciuto-n-2369.html

'U panuozzo, questo sconosciuto

il-panino-con-il-polpo-di-sciue-n-2421.html

Il Panino con il polpo di Sciuè

panini-di-mare-n-1925.html

Panini di mare