Panino Italiano Magazine

Andrea Tranchero – gusti semplici e sinceri

Interviste by Aldo Palaoro 13/01/2020

Andrea Tranchero, piemontese, muove i primi passi in grandi strutture alberghiere.Il suo cursus honorum passa attraverso le collaborazioni con ristoranti insigniti di 1, 2 e 3 stelle Michelin. In Giappone ha gestito il ristorante di Sadler e l'apertura di quello di Armani. Fondamentale il periodo professionale in Australia dove ha mantenuto legami forti qiale membro della locale Associazione Cuochi e dell'Ateneo della Cucina Italiana”. Attualmente Regional executive chef di Barilla per Asia, Africa e Australia.


A cura di Aldo Palaoro


1. La prima cosa che ti viene in mente quando pensi al “panino”?

Il vecchio negozio di alimentari, nel rione vicino alla scuola.


2. Il primo panino che hai mangiato?

La merenda per la scuola o forse l’asilo.


3. L’ultimo che hai mangiato?

In Italia all’Autogrill! 


4. Quale panino non mangeresti mai?

Con la trippa! Non sono un amante di quei gusti.


5. Il panino italiano è diverso dagli altri? Perché?

Di sicuro il pane, ma anche quello con cui si farcisce.


6. Una ricetta per un panino ambasciatore del made in Italy? (un panino con due o tre ingredienti, senza esagerare) e come è considerato il panino dove vivi? C'è qualche specialità?

Prosciutto crudo, Mortadella quella vera, o pomodoro e mozzarella.

Al momento sono a Singapore e i panini sono molto tristi, commerciali e preconfezionati.

Il gusto locale preferisce il pane soffice e tendenzialmente sul dolce.


7.  Come immagini il panino tra 20 anni?

Il ritorno ai gusti semplici e sinceri.


8. Se fossi un panino, che panino saresti?

Pancetta, senape e formaggio passato alla piastra per scaldarlo leggermente.



Articoli correlati

ho-portato-il-panino-a-miami-n-823.html

HO PORTATO IL PANINO A MIAMI

le-otto-risposte-del-professor-capatti-n-2353.html

Le otto risposte del Professor Capatti

le-otto-risposte-di-donato-de-santis-n-2410.html

Le otto risposte di Donato De Santis

panini-on-the-go-i-professionisti-capitolo-due-n-2596.html

Panini on the go: i professionisti - capitolo due

mi-sento-una-puccia-salentina-n-1138.html

MI SENTO UNA PUCCIA SALENTINA

io-sono-un-panino-n-1664.html

Io sono un panino