Panino Italiano Magazine

All’Antico Vinaio: la schiacciata più buona di Firenze approda a Milano

Prodotti & Produttori by Serena Bonomi 10/06/2020

Nel cuore di Milano, Tommaso Mazzanti ci schiude un angolo di Toscana con le schiacciate di All’Antico Vinaio.


A cura di Serena Bonomi


In via Lupetta, a due passi da via Torino e dal Duomo di Milano, il 15 giugno aprirà i battenti All’Antico Vinaio, lo storico locale fiorentino famoso per le sue inimitabili schiacciate fumanti, farcite con i migliori salumi e formaggi del territorio. In occasione della prossima apertura nel capoluogo lombardo, abbiamo avuto il piacere di fare una chiacchierata con il titolare, Tommaso Mazzanti, che dopo avere portato la sua specialità nei ristoranti di Joe Bastianich a New York e a Los Angeles, è pronto per un nuovo inizio all’ombra della Madonnina. 


Portare la mia Firenze a Milano è una cosa stupenda”, dice, e dalla voce traspare l’amore autentico che lo lega alla sua sua terra natìa. Pur trasferendosi nella metropoli, infatti, Tommaso intende ricreare la stessa atmosfera della bottega del ‘babbo’, dove tutto è cominciato: dagli arredi, ai richiami in legno, alle mensole con gli sgabelli, ogni dettaglio rimanderà agli interni del locale di Via Dei Neri, a Firenze. Una scelta, questa, che predilige una certa continuità con le origini senza rinunciare a un progetto di respiro internazionale, perché - si sa - “Milano è in Italia, ma dà sull’Europa e sul mondo”. 


In questa città, che Tommaso ama molto e che lui stesso definisce affascinante e all’avanguardia, le prospettive sono certamente ambiziose, ma la sfida più audace si giocherà proprio sul fattore umano, sull’obiettivo, cioè, di far sentire a casa il milanese doc tanto quanto il turista, l’uomo d’affari tanto quanto lo studente, offrendo a tutti ottima qualità a un giusto prezzo, in un contesto accogliente, casereccio e…fiorentino!


Due parole sul menu riconfermano il format tradizionale: sicuramente ci sarà una schiacciata pensata apposta per Milano, che renda onore al salame del posto e al caratteristico gorgonzola, ma i veri cavalli di battaglia rimarranno quelli che già da tempo prendono per la gola i consumatori più affezionati. Qualche esempio? Che ne dite della Favolosa, ripiena di ‘sbriciolona’, crema di pecorino, crema di carciofi e melanzane? O della Dante, che fonde mirabilmente capocollo toscano, stracchino e crema di tartufo con qualche foglia di ‘ruholina’ per pulirsi la coscienza? Anche la carta dei vini non si smentisce e resterà fedele alla selezione di etichette toscane che campeggiano sugli scaffali dell’Antico Vinaio di Firenze. Per sorseggiare un buon bicchiere di Chianti all’interno del piccolo locale, tuttavia, bisognerà aspettare qualche tempo, poiché, nel rispetto delle norme vigenti, per il momento si effettuerà solo servizio d’asporto.


Si prospettano dunque lunghe code nella defilata via Lupetta…e chissà che questo spicchio di Toscana, con il suo tripudio di sapori conditi dalla gentilezza di Tommaso, non riesca ad arrestare per un attimo perfino la proverbiale fretta dei meneghini!




Crediti foto di copertina: All'Antico Vinaio.

Serena Bonomi

Serena Bonomi

Laureata in Lingue e Letterature Straniere, mi piace organizzare viaggi su misura per godere al massimo le bellezze nascoste di ogni territorio. Nei miei tour non manca mai qualche assaggio di cibo locale accompagnato da un buon bicchiere, di vino o di birra che sia. Durante l’università ho finalmente assecondato questa mia passione iscrivendomi ai corsi dell’Associazione Italiana Sommelier, di cui tutt’ora faccio parte. Amo esprimere la mia creatività nel disegno, nella fotografia e nella scrittura…perché niente esiste davvero agli occhi del mondo finché qualcuno non lo racconta con le parole giuste!

Articoli correlati

il-veneto-e-i-suoi-panini-capitolo-primo-il-pane-n-2639.html

Il Veneto e i suoi panini: capitolo primo, il pane

un-tramezzino-di-ferro-n-2669.html

Un tramezzino di “ferro”

collettivo-gastronomico-marina-mangiare-per-ripartire-n-2715.html

Collettivo Gastronomico Marina: mangiare per ripartire

angelo-e-il-segreto-della-magia-n-2108.html

Angelo e il segreto della magia

sembra-bianca-ma-e-di-piu-n-1746.html

Sembra bianca, ma e' di piu'...

pujje-un-olio-che-narra-la-propria-terra-n-1851.html

Pujje, un olio che narra la propria terra