Panino Italiano Magazine

7 consigli per degustare consapevolmente un panino

Il panino a 360 gradi by Alex Revelli Sorini 14/08/2017

1. Cercare la convivialità. Motore della vita sociale è la convivialità e assaporare un panino durante una conversazione interessante è un momento di grande piacere.

2. Prendersi tempo. Degustare richiede attenzione bastano anche pochi minuti. Importantissimo è prendersi del tempo e non fare altro.

3. Avere un giusto ambiente attorno. Un panino consumato in un bel contesto moltiplica esponenzialmente il suo valore: un conto è mangiare un buon panino circondati da un ambiente confortevole, un altro è consumarlo frettolosamente in ufficio o in mezzo ai rumori.

4. Temperatura ideale. La temperatura di un panino influisce sulla percezione delle sensazioni, sulla volatilità dei profumi, sull'intensità e sulla persistenza degli aromi. La percezione in bocca del pane caldo si ha quando la sua temperatura supera quella corporea.

5. Mangiare lentamente. Masticare lentamente permette di assaporare ogni singola sfaccettatura di sapori e aromi.

6. Considerare l'armonia sensoriale. La degustazione di un panino è un'esperienza dove conta molto l'armonia sensoriale dell'insieme degli ingredienti.

7. Grado di benessere. Una caratteristica trasversale e non relegata al solo concetto nutrizionale. Attenzione: un panino difficile da digerire è contro natura.

Articoli correlati

il-solito-grazie-n-1987.html

"Il solito, grazie!"

e-se-avere-un-sito-non-servisse-piu-n-2773.html

E se avere un sito non servisse più?

il-panino-megarealistico-n-532.html

IL PANINO MEGAREALISTICO

il-panino-secondo-gualtiero-marchesi-n-103.html

IL PANINO SECONDO GUALTIERO MARCHESI

sponsa-o-sfragna-il-panino-dipende-da-chi-lo-fa-n-67.html

SPONSA O SFRAGNA ? Il panino dipende da chi lo fa …

un-panino-da-zero-n-1412.html

UN PANINO DA ZERO